Allattare si può: pace!

Buongiorno a tutti, amici di Educazione Consapevole.

Immagino che anche voi, come me, abbiate letto la notizia della giovane mamma allontanata da un Ufficio Postale di Biella perchè allattava al seno.

Non intendo sbilanciarmi sull'accaduto perchè non ero presente e dei contraddittori racconti che si trovano on line ho davvero scarsa considerazione.

Quello che, invece, desidero fare è ribadire la posizione di Educazione Consapevole a favore dell'allattamento al seno, esclusivo e a richiesta per almeno i primi sei mesi di vita del bambino. Ovunque, sempre

Anche in Posta. Anche al parco pubblico. Anche al Bar. Anche in Chiesa.

Se c'è rispetto e decoro nel modo di porsi e di comportarsi, nulla può mettere una madre che allatta in una posizione di torto. MAI!

L'allattamento al seno è un inno alla vita e veicola salute e amore, rafforza il legame madre-bambino ed è una scelta ed una pratica che va sostenuta, implementata e incoraggiata all'infinito.

 Nel 2014 avevo coniato questo logo utilizzando un'immagine stilizzata ed aggiungendo quello che volevo comunicare: è giunto il momento di rinfrescare l'iniziativa e la memoria, che ne dite?


Il messaggio è chiaro e vi invito, se anche voi la pensate in questo modo, a condividere questo post e questa immagine su qualsiasi canale di condivisione sociale, affinchè l'idea che una madre possa allattare ovunque trovi nuova forza e sostegno!

ALLATTARE SI PUO'! #educazioneconsapevole 

Un saluto a tutti,
Maria Beatrice