In difesa del latte materno

...ore 00.34... sto peggiorando, non c'è che dire...  
Tra un po' mi si ribalterà il ritmo sonno-veglia! 

Un post rapido ma importante: in difesa del latte materno.

Perché il latte materno va difeso, sapete. E non solo da chi ne ignora la preziosità e l'importanza. Da chi lo baratterebbe a cuor leggero con latte di formula, latte d'asina, latte crescita, latte di proseguimento, latte vegetale, latte nonsonemmenoioqualealtropossibile...

Il latte materno va difeso anche da ciò che lo potrebbe far diventare rischioso per la salute del bimbo che se ne nutre: inquinamento ambientale, pesticidi negli alimenti, veleni e schifezze di ogni tipo che una nutrice si può trovare ad ingerire, assorbire, assumere ogni giorno, semplicemente... vivendo!

Per approfondire questo tema così delicato e importante vi segnalo due risorse: un Convegno che si terrà a Faenza sabato 12 Gennaio pv (qui trovate la locandina) e questo video, che avevo visto alcuni mesi fa e che mi aveva colpito molto.



E ora, in difesa del MIO latte materno, vado a dormire in attesa della prossima poppata! 

Buona notte a tutti!

Maria Beatrice